Blog su Letteratura, Storia e Arte in tutte le sue forme.

"La Storia siamo noi."


sabato 27 luglio 2019

"Tramontata è la luna" nella Grecia di Saffo


La pagina bianca di René Magritte (1967)

Tramontata è la luna
E le Pleiadi a mezzo della notte;
anche la giovinezza già dilegua,
e ora nel mio letto resto sola.

Scuote l’anima mia Eros,
come vento sul monte
che irrompe entro le querce;
e scioglie le membra e le agita,
dolce amara indomabile belva.

Ma a me non ape, non miele;
e soffro e desidero.


Saffo (630 a.C. circa - 570 a.C. circa) è stata una poetessa greca antica. Nella sua produzione si possono sostanzialmente distinguere due tipi di liriche: quella corale, caratterizzata da un rapporto professionale tra il poeta e un committente, normalmente celebrativa, e quella intimista. La lirica di Saffo rientra nella melica monodica (ossia canto a solo), dove la poetessa esprime le proprie emozioni a divinità o ad altri esseri umani. La poetessa offre un'immagine semplice ma appassionata dei sentimenti dell'io lirico, dove l'amore ha un ruolo da protagonista con tutta una serie di riflessioni psicologiche e in cui il ricordo e l'analisi delle emozioni passate ne suscita nuove altrettanto forti. 






Fonte immagini:
  • "La pagina bianca" di René Magritte (1967)
  • Ritratto femminile, detto “Saffo”. Copia romana da originale greco dell'età classica. Musei capitolini di Roma.
Fonte testo:
  • "Tramontata è la luna" da "Lirici greci" di Edizioni Corrente (1940), traduzione di Salvatore Quasimodo
  • Wikipedia per la biografia

Share:

14 commenti:

  1. A qualche giorno di distanza dall'anniversario dello sbarco sulla luna, scelgo una poesia dedicata al nostro satellite per annunciare la consueta chiusura estiva del blog. Un caro augurio di buone vacanze ovunque voi siate, e ci rileggiamo a settembre! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. [img]https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/9/9c/Aldrin_Apollo_11.jpg[/img]

      Elimina
  2. Bellissima citazione poetica per suggellare il rapporto fra noi esseri umani e la luna.
    Buona pausa estiva :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro ho usato una parte di questa poesia per una delle citazioni all'interno del mio nuovo romanzo "Le regine di Gerusalemme". Buona pausa, io comunque verrò a leggere le avventure di Yumi e Nana. ;)

      Elimina
  3. Bellissima poesia, buone vacanze Cristina.

    RispondiElimina
  4. Adoro Saffo. Grazie per questa riflessione e buone vacanze (con meritato riposo!).
    A rileggerci a settembre, Cristina. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il passaggio, Luz. Buone vacanze anche a te, ovunque tu vada. E anche a te buon riposo! ^_^

      Elimina
  5. Sempre bellissima.
    Buone vacanze!

    RispondiElimina
  6. Grazie per il piacere doppio: i pensieri di Saffo e le parole di Quasimodo!
    Buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un binomio vincente! :) Buone vacanze anche a voi. ^_^

      Elimina
  7. Buona estate anche a te, Cristina, e... a presto! :D

    RispondiElimina

- Per inserire immagini nei commenti usate questa sintassi: [img]URL_Immagine[/img]
- Per inserire video nei commenti usate questa sintassi: [video]URL_Video[/video]
Sono supportate immagini in JPG, PNG e GIF e video di Youtube e Vimeo.

Politica dei cookie

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per offrire un migliore servizio ai lettori. Se decidi di continuare la navigazione, significa che accetti il loro uso. Per maggiori dettagli leggi la seguente pagina informativa.
Dal 25 maggio 2018 è entrata in vigore la normativa europea sulla privacy che impone ai visitatori di essere avvisati, tramite una specifica notifica, dell'uso di determinati cookie di Blogger e Google. Per maggiori dettagli sull'aggiunta leggi anche la seguente pagina informativa di Google.

QUALCOSA DI ME

QUALCOSA DI ME
Mi chiamo Cristina Rossi, e sono nata a Milano nel 1963. Sono redattrice e ricercatrice iconografica nel settore scolastico per le lingue moderne. Mi piace scrivere e sono appassionata di Storia. In quest'ambito ho scritto e pubblicato cinque romanzi, svariati racconti e due drammi teatrali. Ho in cantiere una trilogia di romanzi ambientati nel periodo della Rivoluzione Francese, ed è in corso la revisione del romanzo "Le regine di Gerusalemme". Lo pseudonimo di Cavaliere è il mio omaggio al Medioevo.

IL MIO ULTIMO LAVORO

IL MIO ULTIMO LAVORO
Ambientato nel 1104, il romanzo narra la fuga dello schiavo Jamil, che, dalle sponde del Marocco, approda ai regni dei Franchi. Nel castello di Montségur s’imbatte una misteriosa compagnia di cavalieri, in viaggio lungo le vie dei pellegrinaggi cristiani. La sua magnifica avventura è solo all’inizio.

IL PITTORE DEGLI ANGELI: su Amazon in versione cartacea e ebook!

IL PITTORE DEGLI ANGELI: su Amazon in versione cartacea e ebook!
Romanzo storico ambientato nella fulgida e sontuosa Venezia di fine 1500. Uno dei protagonisti è il vecchio e spregiudicato pittore Tiziano Vecellio, pronto a difendere fama e ricchezza. Ma lo attende un incontro sconvolgente: quello con "il pittore degli angeli". La sua vita non sarà più la stessa.

THE PAINTER OF ANGELS: now on Amazon, paper and ebook version!

THE PAINTER OF ANGELS: now on Amazon, paper and ebook version!
Venice, late spring of 1560. In his studio, the old Venetian painter Tiziano is waiting for the visit of the “painter of angels”, a mysterious artist just arrived in Venice. Tiziano senses a foreboding danger to his position, fame and standing. In fact, the arrival of the artist does upset both the professional and private life of Tiziano. And the struggle has just begun.

IL MIO CANALE YOUTUBE

Visualizzazioni totali

Top 7 Commentatori

Post più popolari

Che cosa sto leggendo

Che cosa sto leggendo
Il fiero pasto di Angelica M. Montanari