Blog su Letteratura, Storia e Arte in tutte le sue forme.

"La Storia siamo noi."


mercoledì 4 ottobre 2017

Che cosa accadrà a questo blog...


Dopo il passaggio del ciclone-Bernabò Visconti con i quattro guest post apparsi su Drama Queen, ho raccolto i resti del festino o, per meglio dire, banchetto: ho raccattato le ossa spolpate dai cani da sotto il tavolo, sparecchiato e lavato bicchieri, posate e piatti, dato gli avanzi alle galline e ai maiali, passato lo straccio sui mobili e la scopa sul pavimento. Ho aerato i locali, gettato via i fiori ormai appassiti e soprattutto acceso dei bastoncini di essenze per cacciare l'odore di zolfo che messer Bernabò ha lasciato al suo passaggio; inoltre ho collocato del sale grosso in una scodella per assorbire eventuali negatività...

Con tutto questo, oggi avrebbe dovuto esserci il post su Il Caffè della Rivoluzione. Invece non c'è (anche se è pronto). Ma verrà pubblicato ben presto - non dubitate. Inoltre il mio progetto Top Secret è andato felicemente in porto, e quindi nella prossima puntata vi rivelerò di che cosa si tratta. Ho taciuto più che altro per scaramanzia, e anche perché la situazione era così incerta da cambiare di giorno in giorno, proprio come una sostanza instabile nel laboratorio di un alchimista.

In seguito al compimento del progetto, ci saranno parecchie novità, inclusi cambiamenti nel calendario di pubblicazione di questo blog. Comincio con l'anticiparvi che dovrò ritornare alla consueta pubblicazione settimanale del solo sabato, cioè una volta alla settimana. Troverete sempre le serie che voi ben conoscete, come "i vasi comunicanti", o quelle sugli animali, o le "interviste di Storia", e anche la rubrica rivoluzionaria... vorrà dire che prenderemo il caffè tutti insieme il sabato anziché il mercoledì! Sarà comunque un bell'appuntamento, soprattutto per me, cui cercherò di non mancare.

Spero di essere riuscita a incuriosirvi a sufficienza. Nell'attesa, potete sbizzarrirvi con le vostre congetture, se volete (chi sa, ovviamente rimanga muto come un pesce, altrimenti non è valido)! Per sapere se ci avete azzeccato, ci ritroviamo su questi schermi


sabato 7 ottobre

A presto. :-)


Mattheus van Helmont, L'Alchimista, XVII secolo


Share:

30 commenti:

  1. Risposte
    1. ... e la tua immagine con Mariotta è più che mai adatta, visto che invita al silenzio. ;)

      Elimina
  2. Ciao carissima. Azzardo, un magnifico post settimanale di musica classica (Il teatro alla Scala di Milano ha avuto nel 2016 un record d'ingressi giovanili con pubblico preponderante nella fascia d'età otto anni fino ai quaranta!) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie mille della congettura, ma non sono per nulla esperta di musica. Quindi dico: "Acqua, acqua!"

      Elimina
  3. Non sapevo questa cosa del sale grosso, dici che dovrei metterla anche nel mio blog, per rimanere infestata dal fantasma di Bernabò? ;)

    Per il progetto top secret... boh. Cosa può essere? I libri li hai scritti e pubblicati, lo spettacolo teatrale l'hai già fatto... Hai per caso scritto la sceneggiatura di un film? Manca solo questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sale grosso male non fa... se poi lo vedi "bollire" vuol dire che sta funzionando! ;) La tua ipotesi sulla sceneggiatura di un film non è per niente male.

      Elimina
  4. Altro che se mi hai incuriosita! Spero che il prossimo post arrivi presto... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e tempus fugit come dicevano gli antichi. :)

      Elimina
  5. Un nuovo lavoro? 😜
    Se ti prenderà così tanto tempo...
    Magari anche in un posto non vicinissimo.
    Anzi, aspetta... una collaborazione teatrale, importante.
    Qualunque cosa sia, vai alla grande, Cristina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, in fondo è una specie di nuovo lavoro... Il posto è vicino, però, più vicino di così non si potrebbe! :)
      Grazie per il commento finale, Marina. A presto!

      Elimina
  6. Non posso che mandarti un caro saluto, ormai noi siamo vicine di parentela.
    Per chi non lo sapesse sua mamma e mia sorella abitano vicino, nel 2018 vicinissimo perché mia sorella si trasferirà il civico accanto a casa della mamma di Cristina, che vede i lavori in corso nell'appartamento dalla finestra. Garantisco che Cristina va alla grandissima.
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, ormai i nostri incontri - e i nostri ragionamenti sul pietoso stato dell'editoria e dintorni - sono piuttosto regolari. Ti ringrazio per la frase finale, Sandra: sarà una vera e propria avventura, ma il lato positivo è che nessuno mi corre dietro!

      Elimina
  7. Va bene sono curiosa ma sappi che un solo post a settimana mi rende felice, ma solo perché riesco a seguirli meglio, data la mia cronica mancanza di tempo...a questo punto aspetto di sapere le novità sabato prossimo! Ciao carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dirti la verità già prima dell'arrivo della "novità" ero sempre un po' con il fiato corto, con due post alla settimana. Infatti quello che era partito come un articolo veloce di poche righe - intendo la rubrica Il Caffè della Rivoluzione - mi richiede comunque del tempo, tra la ricerca degli argomenti e quella iconografica. Allora ci riaggiorniamo sabato. Per il momento, buona serata. :)

      Elimina
  8. Netflix chiuderà "Trono di Spade" per realizzare una serie su Bernabò Visconti e tu sarai consulente! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah! Questa è la migliore ipotesi in assoluto! :-D Confesso che non mi dispiacerebbe per niente, di materiale ce n'è in abbondanza.

      Elimina
  9. Risposte
    1. Allora anche a te do appuntamento a sabato. :)

      Elimina
  10. Mi aspetto grandi cose! Ma non ho proprio la minima idea di cosa tu stia facendo bollire nel pentolone :D Sparo (e spero): Il Pittore degli Angeli diventerà una serie tv!
    Qualsiasi cosa sia, in bocca al lupo e tienici aggiornati ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, vedo che prende sempre più corpo l'ipotesi del grande schermo... Magari qualcuno realizzasse un film su Il Pittore degli Angeli, mi accontenterei di un cortometraggio! ;) Allora a sabato. :)

      Elimina
  11. Non azzardo ipotesi per sabato, ma spero, egoisticamente, che tu continui a farmi felice ancora a lungo con tanti post sui vasi comunicanti e sugli animali ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarai accontentato, Ivano. Ho già preparato un bel post sui vasi comunicanti che dovrebbe proprio piacerti, e che vedrà la luce a breve. :)

      Elimina
  12. Ti aspetto!
    Per il momento non azzardo ipotesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del passaggio, Nick. Ci riaggiorniamo presto. :)

      Elimina
  13. Un progetto Top Secret... La mia ipotesi: avrai un ruolo di autore all'interno di un prestigioso network televisivo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita, a quanto pare virate tutti decisamente sull'ipotesi filmica! Grazie di aver partecipato al toto-top secret, Clem... e a domani. :)

      Elimina
    2. Veramente, io intendevo una collaborazione a un programma di intrattenimento culturale.

      Elimina
    3. Ah, beh! In effetti la cultura c'entra, ma niente forme di intrattenimento... ;)

      Elimina

- Per inserire immagini nei commenti usate questa sintassi: [img]URL_Immagine[/img]
- Per inserire video nei commenti usate questa sintassi: [video]URL_Video[/video]
Sono supportate immagini in JPG, PNG e GIF e video di Youtube e Vimeo.

Politica dei cookie

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per offrire un migliore servizio ai lettori. Se decidi di continuare la navigazione, significa che accetti il loro uso. Per maggiori dettagli leggi la seguente pagina informativa.
Dal 25 maggio 2018 è entrata in vigore la normativa europea sulla privacy che impone ai visitatori di essere avvisati, tramite una specifica notifica, dell'uso di determinati cookie di Blogger e Google. Per maggiori dettagli sull'aggiunta leggi anche la seguente pagina informativa di Google.

QUALCOSA DI ME

QUALCOSA DI ME
Mi chiamo Cristina Rossi, e sono nata a Milano nel 1963. Sono redattrice e ricercatrice iconografica nel settore scolastico per le lingue moderne. Mi piace scrivere e sono appassionata di Storia. In quest'ambito ho scritto e pubblicato cinque romanzi, svariati racconti e due drammi teatrali. Ho in cantiere una trilogia di romanzi ambientati nel periodo della Rivoluzione Francese, ed è in corso la revisione del romanzo "Le regine di Gerusalemme". Lo pseudonimo di Cavaliere è il mio omaggio al Medioevo.

IL MIO ULTIMO LAVORO:

IL MIO ULTIMO LAVORO:
Ambientato nel 1104, il romanzo narra la fuga dello schiavo Jamil, che, dalle sponde del Marocco, approda ai regni dei Franchi. Nel castello di Montségur s’imbatte una misteriosa compagnia di cavalieri, in viaggio lungo le vie dei pellegrinaggi cristiani. La sua magnifica avventura è solo all’inizio.

IL PITTORE DEGLI ANGELI: su Amazon in versione cartacea e ebook!

IL PITTORE DEGLI ANGELI: su Amazon in versione cartacea e ebook!
Romanzo storico ambientato nella fulgida e sontuosa Venezia di fine 1500. Uno dei protagonisti è il vecchio e spregiudicato pittore Tiziano Vecellio, pronto a difendere fama e ricchezza. Ma lo attende un incontro sconvolgente: quello con "il pittore degli angeli". La sua vita non sarà più la stessa.

THE PAINTER OF ANGELS: now on Amazon, paper and ebook version!

THE PAINTER OF ANGELS: now on Amazon, paper and ebook version!
Venice, late spring of 1560. In his studio, the old Venetian painter Tiziano is waiting for the visit of the “painter of angels”, a mysterious artist just arrived in Venice. Tiziano senses a foreboding danger to his position, fame and standing. In fact, the arrival of the artist does upset both the professional and private life of Tiziano. And the struggle has just begun.

IL MIO CANALE YOUTUBE

Visualizzazioni totali

Top 7 Commentatori

Post più popolari

Che cosa sto leggendo

Che cosa sto leggendo
"Il lavoro delle donne nelle città dell'Europa moderna" di Anna Bellavitis